Omaggio ai fratelli Vanzina con «Il ritorno del Monnezza»

Questa sera L’Isola del Cinema rende omaggio a Carlo ed Enrico Vanzina con la proiezione di due dei loro film più recenti: Il ritorno del Monnezza (ore 21.15 sala Visconti) e a seguire I mitici (stessa sala). I due fratelli del cinema italiano, figli d’arte (il padre, il regista Steno, ha firmato film come Totò a colori, Un americano a Roma e Febbre da cavallo), nascono entrambi a Roma e crescono in un ambiente culturalmente ed intellettualmente stimolante, respirando cinema fin da piccoli. Enrico Vanzina inizia a lavorare come aiuto regista del padre e con lo stesso ruolo inizia la sua carriera anche il fratello Carlo, che fra il ’69 ed il ’75 è sul set con Mario Monicelli, con il padre Steno e con Alberto Sordi. Dalla metà degli anni Settanta, Enrico Vanzina abbandona la macchina da presa per dedicarsi alla sceneggiatura, scrivendo fino ad oggi più di 53 film per registi come Lattuada, Dino Risi e ovviamente per il fratello Carlo (a partire da Luna di miele in tre del ’76). Da allora hanno scritto e girato numerosi film, realizzando alcuni dei più grandi successi degli ultimi vent’anni al botteghino, da Sapore di mare a Vacanze di Natale, fino a Febbre da cavallo – la Mandrakata.