Omaggio a De Andrè con Mario Venuti e gli Almamegretta

Rocco Papaleo, Dolcenera, Marco Lodoli, Almamegretta, Mario Venuti, Luca Madonia: questi alcuni dei nomi che prenderanno parte alla quinta edizione del premio «Fabrizio De Andrè», dedicato a musica e parola, che si svolgerà proprio nella piazza intestata al cantautore, il 6, il 7 e l’8 luglio, alle ore 21. Il cast di questa edizione vede la partecipazione di artisti legati al mondo del teatro, della musica pop e folk che si alterneranno ai quattordici finalisti della sezione Musica e alla lettura delle opere dei dodici finalisti della sezione Poesia.
Sul palco interverranno Banda Arvalia, Enzo Avitabile e i Bottari di Portico, Stefano Saletti e la Piccola Banda Ikona e Rocco Papaleo che leggerà i versi di sei finalisti della sezione Poesia (il 6 luglio); Alessandro Benvenuti e La Banda Improvvisa, Alibia, Dolcenera e lo scrittore Marco Lodoli che leggerà le opere degli altri sei finalisti (il 7 luglio). Nel corso delle prime due serate si esibiranno i quattordici finalisti della sezione Musica, sette per sera. L’8 luglio saliranno sul palco Almamegretta, Roberto Citran, Fluydo, gli Andhira, Giancarlo Onorato, I Tarantolati di Tricarico, Luca Madonia e Mario Venuti.
Nel corso della serata la giuria, presieduta da Dori Ghezzi, premierà i vincitori delle categorie Canzone d’Autore, Miglior Interprete e Poesia.
«Sono molto orgogliosa che il premio De Andrè della musica e della parola stia vivendo una crescita così significativa, sia per la manifestazione in sé sia per lo spirito e la curiosità che anima di pari passo un quartiere popolare e vero come la Magliana che ha voluto dedicare a Fabrizio una piazza - commenta Dori Ghezzi - Amo seguire da vicino le varie fasi che portano alle serate conclusive, con attenzione particolare ai giovani artisti, il cui talento vuole essere da noi scoperto e amato».
Organizzato da Look Studio con la direzione artistica di Paolo Dossena e di Luisa Melis, il premio «Fabrizio De Andrè» verrà presentato dal giornalista Massimo Cotto.