Ondata di gelo in arrivo. Via al piano del Comune per salvare i senzatetto

Tra stanotte e oggi in città dovrebbero depositarsi oltre 15 centimetri
di neve. Potenziati tutti i mezzi e previsto l’impiego fino a 1.530
addetti per pulire le strade della città. Il Comune invita i cittadini "a prendere i mezzi pubblici, evitando l’auto se non per casi di reale necessità"

Tra viola e rosso: è il livello da massima all’erta alla centrale operativa dell’Amsa. Tra stanotte e oggi in città dovrebbero depositarsi oltre 15 centimetri di neve. Potenziati tutti i mezzi e previsto l’impiego fino a 1.530 addetti per pulire le strade della città. Per evitare di rimanere bloccati o intralciare il lavoro degli operatori e dei mezzi di soccorso, l’assessore all’Ambiente Maurizio Cadeo invita i milanesi e «a prendere i mezzi pubblici, evitando l’auto se non per casi di reale necessità». E scatta l’emergenza freddo, soprattutto per chi vive in strada. Mario Furlan, fondatore dell’associazione City Angels, ha chiesto al Comune di fare un appello a ospedali e dormitori affinchè nessun clochard che si presenti per essere medicato o passare la notte venga identificato. Secondo le stime dell’associazione (che quest’anno (...)