Ono e Baldessari i primi due Leoni

Gli artisti Yoko Ono e John Baldessari sono (non senza qualche dissenso) i due Leoni d’oro alla carriera della 53ª Esposizione Internazionale d’Arte che si aprirà a Venezia il 7 giugno. Il riconoscimento - attribuito dal Cda della Biennale di Venezia presieduto da Paolo Baratta, su proposta del direttore Daniel Birnbaum - sarà consegnato ai due artisti a Venezia il 6 giugno nel corso dell’inaugurazione dell’esposizione che avrà come tema e titolo «Fare Mondi». «I Leoni d’oro alla carriera celebrano due artisti il cui lavoro all’avanguardia ha aperto nuove possibilità di espressione poetica, concettuale e sociale per gli artisti di tutto il mondo, che si esprimono attraverso ogni linguaggio», ha dichiarato Daniel Birnbaum. Yoko Ono, nata a Tokyo nel 1933, è una pioniera della performance art e dell’arte concettuale. John Baldessari, californiano, classe 1931, ha sviluppato un proprio specifico linguaggio visivo, realizzando un corpus di opere che ha ispirato diverse generazioni di artisti.