Onorevoli attese: la gravidanza che sfiducia i finiani

E pensare che sembra sia stata proprio lei a battere le iniziali resistenze di Andrea Ronchi e a convincerlo a lasciare definitivamente gli scranni del governo. Ora però, abbandonata la poltrona di ministro per le Politiche Comunitarie, Ronchi si ritrova da solo in Parlamento a portare avanti la battaglia di Futuro e libertà. Infatti la sua compagna, la deputata ex Pdl oggi del Fli Giulia Cosenza, napoletana, è incinta. A causa di alcune complicanze l’onorevole è costretta a letto e quindi, ha già fatto sapere al compagno di vita e ai compagni di partito, molto probabilmente non potrà essere in Aula il prossimo 14 dicembre, quando si voterà la fiducia al governo Berlusconi. E ai fedelissimi del presidente della Camera - a Montecitorio il Fli può contare su 36 deputati - la notizia ha fatto venire un colpo di sfiducia.