Onorevoli mea culpa: lobby e tempo perso regnano in Parlamento

Raramente la classe politica «politicante» ha avuto così poca stima da parte dei cittadini come in questo periodo. E sembra che il sentimento di sfiducia verso i palazzi del potere sia provato anche dagli stessi politici; è quanto emerge dal sondaggio di openparlamento.it, sito web che monitora l’attività dei parlamentari. Le risposte che in cento tra deputati e senatori hanno dato alla domanda: «Onorevoli, che meriti avete?», dipingono il quadro di un Parlamento in cui si spreca troppo tempo e in cui spesso si bada, invece che all’interesse della collettività, solo a logiche clientelari. Il sito pubblica, a corredo del sondaggio, la classifica sui parlamentari più presenti. Alla Camera il podio è tutto Pdl: il primo è Remigio Ceroni, seguito da Paolo Vella e Antonio Palmieri. Anche al Senato le prime tre posizioni sono occupate dalla maggioranza: primo Cristiano De Eccher del Pdl, seguito da Mandell Valli e Mario Pittoni, entrambi della Lega.