Onu, Chavez fa il «padrino» della Bolivia

La Paz. Il presidente della Bolivia Evo Morales ha rivelato che il collega venezuelano Hugo Chavez gli ha proposto che sia il suo Paese a candidarsi a un seggio non permanente nel Consiglio di sicurezza dell'Onu per il biennio 2007-08, qualora il Venezuela non la spuntasse contro il Guatemala. Ancora ieri, a Caracas, in una intervista concessa al canale televisivo statale Venezolana, il ministro degli Esteri Nicolas Maduro aveva sottolineato che «il Venezuela rivendica il suo diritto sovrano e legittimo a mantenere la candidatura» al seggio non permanente dell'Onu.