Onu: "L'Iran ha l'uranio per costruire l'atomica"

In possesso di Teheran oltre una tonnellata di uranio depositato negli impianti di
Natanz. Le Nazioni Unite: quantità sufficiente ad ottenere i 20 kg di
materiale da fissione necessari a produrre un
ordigno atomico

New York - L’Iran ha sufficiente uranio arricchito per costruire una bomba nucleare. La notizia, riportata dal sito del Financial Times, arriva dall’Agenzia Internazionale per l’Energia Atomica delle Nazioni Unite, che ha appurato che la repubblica islamica ha prodotto più materiale nucleare di quanto previsto nei mesi scorsi dagli esperti internazionali.

Una tonnellata di uranio Teheran avrebbe oggi, secondo i tecnici dell’Onu, oltre una tonnellata di uranio depositato negli impianti di Natanz. Una quantità sufficiente ad ottenere i 20 chilogrammi di materiale da fissione considerati sufficienti a produrre un ordigno atomico. Secondo l’ultimo rapporto dell’Onu sul nucleare iraniano, diffuso a metà novembre, la quantità di uranio adatto alla fissione nucleare era di 839 chili. Nei mesi successivi Teheran ha prodotto altri 171 chilogrammi di uranio, oltre le previsioni dei tecnici dell’Aiea.

Il dialogo con l'Iran La notizia arriva proprio nei giorni in cui gli Stati Uniti aprono all’ipotesi di un dialogo diretto con l’Iran. Appena pochi giorni fa nella sua annuale udienza al Congresso il Consigliere per la Sicurezza Nazionale, Dennis Blair, aveva specificato che Washington non ha la certezza che il programma nucleare di Teheran stia effettivamente destinato all’uso militare. "Se l’Iran ha deciso di costruire un’arma atomica", ha detto invece il responsabile dell’Istituto per la Scienza e la Sicurezza Internazionale, David Albright, "sta entrando nell’era in cui può farlo velocemente".

Gates: "Tenere conto programma nucleare Iran" La comunità internazionale "deve tenere in considerazione" i progressi continuativi che l’Iran sta facendo nell’incrementare la propria capacità missilistica, così come "della mancanza di volontà di conformarsi alle risoluzioni Onu" che impongono a Teheran lo stop dei programmi di arricchimento dell’uranio. Lo ha detto il segretario della Difesa Usa Robert Gates, interpellato sul rapporto Aiea secondo il quale l’Iran ha sufficiente uranio per costruire una bomba atomica.