Opa di Novartis su Chiron

Il gruppo farmaceutico svizzero Novartis ha presentato un’offerta di acquisto per il 57,8% non ancora in suo possesso della società americana Chiron. L’offerta, del valore di 4,5 miliardi di dollari (40 dollari per azione), «è stata presentata in accordo con i membri indipendenti dal comitato di direzione», ha precisato Novartis in un comunicato, aggiungendo che «cercherà di negoziare un accordo di fusione con i membri indipendenti dal comitato di direzione di Chiron».