Opa su Pop. Ancona: 100 euro per azione

Bpu

L’Opa totalitaria di Banche Popolari Unite su Banca Popolare di Ancona avrà un prezzo di 100 euro per azione, pagamento in contanti e dovrebbe iniziare verso la fine di agosto. Oggetto dell’offerta sono 1.300.304 azioni ordinarie Popolare Ancona rappresentanti il 5,32% circa del capitale e la totalità delle azioni ordinarie in circolazione, considerato che Bpu già controlla il 94,68%. A garanzie dell’offerta, Bpu ha vincolato irrevocabilmente su un proprio deposito 155 milioni di titoli di Stato per un controvalore ai prezzi di mercato del 15 luglio scorso di 155 milioni, importo superiore del 19,2% all’esborso massimo dell’offerta, pari a 130.030.400 euro. L’offerta è stata decisa nell’ambito dell’accordo per il componimento del contenzioso relativo a Popolare Ancona tra Banche Popolari Unite e alcuni soci di minoranza. Ora verrà pubblicato il documento integrale dell’offerta, poi il via libera della Consob.