Operai in piazza

Un migliaio di lavoratori dell’Ilva che ieri avevano occupato le strade di Cornigliano interrompendo il traffico, con l’intenzione di bloccare anche i binari della ferrovia e l’autostrada, a fine mattinata sono rientrati nello stabilimento dopo avere saputo che oggi ci sarebbe stato un incontro col Governo a Roma per discutere sulla loro vertenza. La manifestazione è nata dopo un’assemblea in fabbrica nella quale si era preso atto che a partire da ierii lo stabilimento siderurgico di Cornigliano avrebbe spento l’altorforno rinunciando per sempre al settore a caldo. Alcune ore dopo Antonio Apa della Uilm di Genova ha annunciato di aver ricevuto conferma che l’incontro col Governo ci sarebbe stato.