Operaio sbanca Superenalotto

Qualcuno ha vinto. Il locale è il luogo di ritrovo degli operai. Questa è la zona operaia di Mentana, città storica alle porte di Roma. Ed è qui, al Bar Innocenzi, che è stato centrato il «6» del SuperEnalotto del valore di oltre 34,4 milioni di euro. Sergio Innocenzi, titolare del bar, ha dei sospetti su chi possa essere stato il fortunato vincitore: «La schedina - spiega Innocenzi - è stata giocata ieri, alle 7,25. A quell'ora, generalmente il bar è frequentato esclusivamente da operai che si recano al lavoro, quindi credo proprio che la Dea bendata abbia baciato uno di loro». Il «6» di Mentana rappresenta la quattordicesima vincita più alta di sempre nella storia del concorso di casa Sisal.