Operativa la fusione Fineco

da Milano

Sono stati stipulati ieri gli atti di fusione per incorporazione di Fineco in Capitalia e di scissione parziale non proporzionale di Mcc a favore di Capitalia che faranno crescere il capitale sociale a 2.586.176.835 euro. Lo rende noto il gruppo romano spiegando che con queste operazioni si chiude il riassetto organizzativo delineato nel piano industriale 2005-2007 e aggiungendo che ieri è stato stipulato anche l'atto di scissione parziale del patrimonio immobiliare di Bdr, Bds, Bipop Carire e Capitalia L&F a favore di Capitalia.