Operato alle corde vocali il cantante dei Village People

Victor Willis, cantante dei Village People, band storica degli anni '70, è stato operato alle corde vocali. Tra pochi mesi potrà tornare a cantare successi come YMCA

Los Angeles - Victor Willis, il cantante dei Village People, band icona della disco music anni 70, ha subito ieri un intervento per la rimozione di noduli alle corde vocali nell’ospedale di San Diego. Lo ha riferito la sua portavoce. L’operazione ha costretto l'autore di pezzi cult della musica di tutti i tempi come YMCA e In the Navy, a cancellare il suo tour negli Stati Uniti, ma la portavoce ha detto che l’artista si dovrebbe rimettere presto e che i concerti in programma per quest’anno potrebbero avere luogo già dal prossimo ottobre. "L’intervento di Victor è stato un successo, e i noduli benigni sono stati rimossi questa mattina", ha detto Linda Smith in un comunicato.

Discomusic I Village People, gruppo di uomini che indossano i panni di personaggi della società - compresi un operaio edile, un indiano americano e un militare - hanno segnato l’era della disco music alla fine degli anni 70. Costituitasi nel 1977, con Willis che indossava un costume da poliziotto, la band è stata interprete di numerosi successi tra cui "Go west". Il gruppo ha venduto più di 80 milioni di album e singoli in tutto il mondo. Willis è l’autore di molte delle prime canzoni dei Village People e come front-man è stato una figura chiave della band, che ha lasciato nel 1980 per poi farne parte ancora per un breve periodo, tra il 1982 e il 1984. Oltre ai brani per i Village People, Willis ha anche scritto canzoni per Patrick Juvet e Ritchie Family.