Operato al cuore bebè di mezzo chilo nato prematuro

È riuscita con successo un’operazione a cuore aperto che si è svolta ad Arica, in Cile, su un bimbo prematuro di 532 grammi di peso, affetto da una cardiopatia congenita. Il bebè è nato con parto gemellare il 27 febbraio dopo appena 25 settimane di gestazione. Il fratellino, di 700 grammi, invece non è sopravvissuto. Dopo l’operazione, effettuata nell’ospedale Juan Noè di Arica dal chirurgo cardiovascolare Renato Acuna, il bimbo è stato portato in un’incubatrice dell’unità di neonatologia, dove dovrà rimanere per almeno due mesi.