Operazione anti-pirateria: in manette un marocchino

Nell’ambito di un’operazione anti pirateria la polizia di Ciampino ha arrestato un cittadino marocchino, Adil Autouama. L’accusa è di riproduzione illecita e ricettazione di supporti audiovisivi. Gli agenti hanno sorpreso il ragazzo a vendere cd contraffatti nel mercatino di via Palermo. Nel corso dell’operazione sono stati sequestrati oltre 1000 film, videogiochi e cd. Altri 2 venditori abusivi sono riusciti a scappare, lasciando la merce pirata. Alcuni commercianti della zona avevano segnalato i banchetti abusivi al poliziotto di quartiere. Il marocchino di 23 anni non è in possesso del permesso di soggiorno e la sua posizione è al vaglio dell’ufficio immigrazione della questura.