Operazione antiabusivi

Un’operazione antiabusivi che ha coinvolto vigili urbani, carabinieri e capitaneria di porto è scattata, ieri, sulla spiaggia di Torvaianica. Sono stati sgomberati oltre cento tra ombrelloni e sdraio che erano piazzati senza licenza sulla spiaggia tra il Villaggio Tognazzi e Campo Ascolano, oltre a 15 tende che costituivano un accampamento di venditori ambulanti estivi, quasi tutti extracomunitari. L’intervento è stato avviato alla scadenza dell’ordinanza di sgombero firmata dal sindaco di Pomezia, Enrico De Fusco. «La capitaneria - spiega il sindaco - aveva fatto una relazione sull’occupazione abusiva dell’arenile demaniale e sulla grave situazione igienico-sanitaria della tendopoli. Avevamo dato - continua il primo cittadino - una settimana per lo sgombero volontario, al termine della quale si è provveduto alla rimozione forzata». Il sindaco ha anche firmato un’ordinanza di abbattimento di due chioschi abusivi.