Operazione antilucciole: otto erano minorenni

Blitz antilucciole l’altra notte nelle zone dell’Eur, Colombo, Tintoretto e Tor Carbone. La polizia ha passato al setaccio le strade del sesso a pagamento del quadrante di Roma Sud, fermando e identificando diciannove prostitute di nazionalità romena e ucraina, delle quali ben otto erano minorenni. Le donne sono state accompagnate in Questura per avviare le procedure d’espulsione, se necessario. Le minori sono state affidate a un centro d’accoglienza.