Opere d’arte In aeroporto il primo caveau d’Europa

Malpensa, inaugurato un caveau per custodire le opere d’arte. «Servizio unico nel panorama aeroportuale europeo», spiega Sea, che dettaglia le «qualità del nuovo servizio: controllo biometrico degli accessi, telecamere a circuito chiuso, controllo dell’umidità e rilevamento delle vibrazioni per il corretto mantenimento dei beni artistici. Insomma, un servizio all’avanguardia su una superficie di 300 metri quadri, ulteriore «testimonianza dell’impegno Sea di realizzare, come previsto nel piano industriale 2009-20016, un programma di investimenti per lo sviluppo delle proprie infrastrutture».
La nuova struttura chiosa Domenico Iarossi, presidente di Malpensa logistica europa, è dunque «un centro qualificato nel primo aeroporto cargo italiano» che «è fulcro naturale di importanti flussi di beni artistici in arrivo e in partenza verso le principali destinazioni di attrazione culturale e artistica». Un settore, continua Iarossi, che «ha visto crescere in maniera consistente il numero delle spedizioni di opere d’arte dai mille pezzi del 2006 ai duemila e passa del 2008» e che, da oggi, può godere dell’apporto di Arteria, azienda leader nel mercato del trasporto, imballaggio e movimentazione delle opere d’arte.