Opere e prose nel doppio «Meridiano»

Nell’estate del 1905, quando Saba aveva 22 anni, appare sul quotidiano di Trieste Il Lavoratore un articolo sulle esperienze fatte durante un viaggio a piedi nel Montenegro. Questa una delle primissime pubblicazioni di Umberto Saba. Tra le ultime, invece, da ricordare nel 2001 il doppio Meridiano che Mondadori ha dedicato a Saba: Opere (con l’intera produzione poetica) e Tutte le prose. Ancora Mondadori, nel 2000, ha pubblicato l’antologia Poesie Scelte. Al 1975 risale la pubblicazione postuma del romanzo incompiuto Ernesto, con protagonista un giovinetto omosessuale e ambientato nel 1898, ripubblicato da Einaudi nel 2006. Sempre di Einaudi la più recente riedizione del Canzoniere, nel 2005. Nel 2004 è stato pubblicato, da Manni, il Carteggio con la moglie.