Come opererà la joint venture di diritto cinese

È prevista una joint venture, società di diritto cinese, al fine di operare in Cina, a partire dalla rassegna dedicata al Mobile italiano (Shanghai 2016). Sviluppo di attività di marketing e servizi alle imprese. Costituzione del «Club Made in Italy» riservato alle aziende italiane di arredamento associate a FederlegnoArredo. Creazione di un database con contatti cinesi qualificati (agenti, distributori e architetti). Creazione e gestione di un portale web della joint venture e attivazione di un servizio newsletter. Promozione del Salone del Mobile 2015 e di Expo 2015. Presentazione dei brand dei membri, news e info degli eventi e manifestazioni, novità e trend del settore. Nel corso del III Forum del LegnoArredo del 5 giugno (MiCo di Milano), saranno rese note altre novità importanti sul «progetto Cina».