In un’ora 44 millimetri d’acqua e la Fontana di Trevi «tracima»

In poco più di un’ora ieri a Roma sono caduti 44 millimetri d’acqua piovana. Nello stesso arco di tempo in alcune zone sono stati sfiorati 50 millimetri. Oltre ai tanti disagi, il maltempo ha provocato «scorci» inusuali, come quello alla Fontana di Trevi, dove per buona parte della giornata è sembrato che l’acqua avesse tracimato. In realtà si trattava di acqua piovana che non riusciva a defluire dai tombini. In tutta l’area attorno alla Fontana, normalmente piena di turisti che gettano monetine, l’acqua superava il mezzo metro d’altezza. In largo Azon a Spinaceto, invece, il cedimento del manto stradale ha provocato una voragine in corrispondenza di una conduttura di acqua bollente. Nella grossa buca sono cadute due straniere che sono state poi ricoverate in prognosi riservata all’ospedale Sant’Eugenio.