«Ora c’è un asse Roma-Milano sulla sicurezza»

«Quello con il sindaco di Roma Gianni Alemanno è stato un incontro tra amici estremamente positivo perché si tratta di due realtà importanti per il Paese, ma anche complementari». Così Letizia Moratti ieri al termine del colloquio in Campidoglio. «Comincia da oggi - assicura - una fase di collaborazione che supera rivalità che non hanno senso di esistere perché il ruolo delle città è quello di offrire soluzioni ai governi nazionali. C’è stato uno scambio di proposte sulla sicurezza, abbiamo parlato di ambiente, public utilities, cooperazione culturale dove si possono prefigurare sinergie utili». Già in programma per giugno un appuntamento al Campidoglio tra gli amministratori. A settembre visita ricambiata con la giunta romana in trasferta a Milano. In agenda sicurezza, cooperazione internazionale, cultura, uso dei termovalorizzatori, che possono essere messi a disposizione per lo smaltimento dei rifiuti ed Expo.