Ora è caccia ai fucili per difendersi da soli

Le ronde di cittadini a presidio del territorio? Utili, senz'altro. Poliziotti e vigili di quartiere? Ben vengano. Ma pare proprio che i genovesi abbiano trovato un altro modo - forse un po' più costoso - per sentirsi più sicuri a casa loro, per dare una risposta al loro bisogno di sicurezza: armarsi fino ai denti. Con pistole, revolver, fucili e tutto ciò che può servire nel (malaugurato) caso di furti e rapine a domicilio.
Non è obbligatorio (...)