Ora tocca al luna park seminare morti a raffica

FINAL DESTINATION 3. Terza puntata sui presagi fatali di giovani morituri. Dopo gli incidenti in aereo e in auto tocca al luna park trasformarsi in succursale del cimitero. Tra pistole sparachiodi, lettini abbronzanti, fuochi artificiali e montagne russe, ogni pretesto è buono per mostrare dipartite crudeli. Fortunatamente innaffiate con un tocco di ironia. Una premonizione: vuoi scommettere che la nuova, ridicola carneficina sarà anche l’ultima delle serie?