Orari dei negozi, il Comune prepara la rivoluzione

Milano deve diventare una città veramente internazionale e rendersi conto che le abitudini dei milanesi sono cambiate. E questa la considerazione dell’assessore alle attività produttive Giovanni Terzi che prepara una vera e propria rivoluzione per gli orari dei negozi della città. Poter fare la spesa anche alle 23 sarebbe un enorme vantaggio per centinaia di cittadini. Sono cambiati gli orari ed è giusto che il sistema si adegui. Parte da queste considerazioni la proposta di Terzi che vuole convocare per settembre un tavolo con sindacati, Unione del commercio e Regione per cercare di mettere a punto un nuovo calendario delle aperture dei negozi. Quest’anno per la prima volta in assoluto l’assessore Terzi ha «sdoganato» la festa dei lavoratori, concedendo la deroga per l’apertura del Primo maggio e di Ferragosto.