Gli ordini cavallereschi tra mito e letteratura

Per gli incontri d’autore ospitati all’interno della rassegna «Approdo alla lettura» al Pontile di Ostia, questa sera alle 21.30 Claudio Rendina presenterà il Grande libro degli ordini cavallereschi. Il motivo portante dell’opera è il mito della cavalleria, che ancor prima di essere un’istituzione è un ideale. Come tale lo si può rivivere dalle origini tra leggenda e storia attraverso i cantori medievali. Seguono i grandi ordini cavallereschi costituiti all'insegna delle crociate in Terra Santa, dai Templari ai Teutonici, fino ai numerosi ordini della Reconquista nella penisola iberica, rivissuti attraverso la letteratura, la musica, l’arte e il cinema.