Ore 9, via alla Stramilano Corre anche il governatore

Anche Roberto Formigoni stamattina sarà al via della 35ma Stramilano. Il governatore «tirerà» il gruppo dei 50mila in partenza da piazza del Duomo che anticiperà di un’ora i bimbi della Stramilanina.
Poi toccherà ai campioni, con Stefano Baldini in testa, misurarsi sui 21 chilometri e 97 metri della mezza maratona. Oggi, per una mattinata quindi, la città sarà invasa dai podisti. Una giornata di festa ma anche con qualche probabile disagio per chi si muoverà in auto.
Non solo corsa però. Sono molte le iniziative collaterali collegate alla corsa. In gara, ad esempio, c’è anche l’Istituto milanese dei tumori che ha deciso di partecipare insieme a un certo numero di donne che aderiscono come volontarie agli studi di intervento nutrizionale per insegnare ai consumatori la corretta alimentazione. Nel periodo di svolgimento della gara, dalle 8.30 alle 14 circa, per consentire il passaggio dei partecipanti lungo il tragitto in assoluta sicurezza, 43 linee di superficie Atm dovranno necessariamente subire deviazioni o limitazioni provvisorie di percorso». È quanto si legge in una nota diffusa da Atm che prosegue: «I provvedimenti creeranno temporanei disagi ai nostri clienti: sarà quindi cura di Atm, al termine della manifestazione, ripristinare il regolare percorso delle linee interessate nel più breve tempo possibile. Per ulteriori informazioni: Numero Verde 800.80.81.81»,