Le ore (e le Borse) del mondo al polso

Le Borse mondiali non stanno attraversando un buon periodo, meglio tenerle d'occhio costantemente; per farlo un comodo aiuto viene dal cronografo W.w. Tc. Financial della Girard-Perregaux, un orologio che segnala l'orario di apertura e chiusura di 4 (Londra, New York, Hong Kong e Tokio) delle principali piazze della Terra. L'ultima versione del modello è quella in acciaio, qui illustrata, che affianca quella in oro e che viene venduta a un prezzo sensibilmente più contenuto: 10.800 euro. Sostanzialmente, il modello appartiene alla categoria "ore del mondo", mostra cioè immediatamente che ora sia in una delle 24 città prese come punti di riferimento dei vari fusi orari: ciò avviene grazie all'anello interno bicolore (la parte bianca indica le ore diurne e la nera quelle della notte) che ruota in senso antiorario e compie un giro completo in 24 ore. Su questo anello è riportata una piccola freccia rossa che muovendosi indica, su alcune fasce colorate, se la piazza scelta è operativa o chiusa. Per regolare città e orario si agisce sulla corona posta a sinistra (per chi guarda), mentre quella a destra ha la funzione di regolare le lancette e il datario. Dotato di movimento automatico di manifattura, con 63 rubini e un'autonomia di marcia di 46 ore, l'orologio è anche un cronografo a tre contatori e rappresenta il primo, e per ora unico, cronografo con le ore del mondo. Con la cassa del diametro di 43 mm e dotato di vetro zaffiro anche sul fondello, il Financial, cui spetta un posto di rilievo nella categoria degli orologi tecnici d'alta gamma, è corredato da un cinturino in coccodrillo.