Orengo fa seimila, sorprese nel Medio Ponente

Ieri l’avevamo buttata lì un po’ per sfida, senza neppure crederci troppo: avevamo detto che puntavamo a quota 50mila tagliandi, una «missione impossibile», anche considerata la «valanga» di tagliandi che erano stati consegnati proprio l’altro ieri pomeriggio. Eravamo convinti che quello fosse un po’ l’ultimo «colpo». Invece ieri una nuova sorpresa: 1.110 schede arrivate in un solo giorno. E adesso, con 49.463 tagliandi che occupano interi ripiani degli armadi della redazione, l’obiettivo impensabile è davvero vicino.
Il carico più pesante l’ha portato ieri il «messaggero» di Fabio Orengo, più che mai leader assoluto del gioco, capace di portare 623 tagliandi e di abbattere anche quota seimila (6.044 il totale) nel Medio Levante. Lo insegue a debita distanza, Renzo Di Prima, che con altri 50 voti si porta a 3.280. A Levante è ancora Monica Magnani a «gelare» i suoi avversari: 111 voti la portano a quota 1.507 ormai probabilmente irraggiungibile per Giuliano Gattorno e Francescantonio Carleo impegnati nel testa a testa che vale il posto d’onore.
La sorpresa più clamorosa arriva dal Medio Ponente, dove Alessandra Aonzo, partita in ritardo, ieri con i suoi 75 tagliandi ha scavalcato il capolista Fausto Benvenuto che era a quota 261. Ma poco dopo sono arrivati anche i 35 tagliandi di Felice Airoldi che è salito a 278, esattamente uno in più di Alessandra Aonzo: ora i primi tre sono compresi in appena 17 voti. Non sconvolgono invece i passi avanti delle tre donne d’oro della Bassa Valbisagno: Carla Boccazzi, sempre prima, ne ottiene 35 (2.037 in totale), Stefania Stellini 20 (779) e Oriana Cipparoli 30 (339).
Entra in scena, nel Centro Ovest, Lilli Lauro, con i suoi primi due voti, Gianni Plinio rafforza il secondo posto con 7 (totale 382), Fabio Costa la leadership con 6 (3.430), Davide Rossi il terzo posto con 20 (295). Avanza ancora Marco Benvenuto (+4) e raggiunge i 136. Ottima affermazione nel Centro Est per Stefano Balleari che con 71 voti sale a 1.334 e porta oltre i cento punti il margine su Elio Salterini che ieri ha ottenuto 5 preferenze ma è ora a 1.232. I 16 tagliandi ottenuti ieri fanno salire ancora anche Roberta Bartolini, ora a quota 334.