«Oriente Store» dal 1967: tutta la Cina in una bottega

Ogni mattina l’anziano signor Man Zu si reca puntuale nella sua bottega a controllare gli affari, la stessa che ha aperto con sacrifici nel lontano 1967. Oggi il suo Oriente Store è un dinamico negozio di articoli da regalo, mobili, gong, statue di Buddha (ma anche di Mao), lampade, cuscini, capi di abbigliamento tradizionali e cineserie varie. Con prezzi che partono da un minimo di 50 centesimi a un massimo di 2mila euro. «Ormai siamo arrivati alla quarta generazione», spiega con orgoglio il nipote Wang in un inedito accento cino-milanese. Originali e ideali per la primavera le giacche che s’ispirano ai tessuti prediletti dalle imperatrici. C’è anche il tipico Qi-pao, il vestito della tradizione popolare cinese. Ultimi giorni di occasioni e saldi. Info: Via Bramante 29. Tel. 02 3311347. www.wang.it.