"Ormai vince il lettino: l’ideale per dormire"

Rossella Brescia: "Comodo per leggere e anche per sdraiarsi a pancia in giù. E il tettuccio protegge dalla luce troppo forte, è una benedizione"

Rossella Brescia, ballerina e conduttrice televisiva, come quasi tutte le donne sceglie il lettino. Di sdraio non se ne parla. Non per l’abbronzatura - dice il volto di Colorado Cafè Live - ma perché è l’ideale per dormire.

Anche lei è per il lettino?
"Assolutamente sì. Sul lettino mi addormento benissimo. E al mare vado proprio per rilassarmi e dormire".

Le donne amano il lettino perché favorisce un’abbronzatura perfetta. Anche per lei è così?
"No, non sono una patita dell’abbronzatura, anzi: prendo il sole con grande cautela, uso sempre una protezione molto alta".

Nessun motivo estetico quindi?
"No, mi piace il lettino soprattutto perché posso leggere a lungo, in tutta comodità".

Visto che non ama l’abbronzatura, terrà sempre il tettuccio abbassato...
"Certo, è una benedizione. Protegge dalla luce troppo forte, che mi dà fastidio".

Ormai è difficile trovare una donna che non scelga il lettino. Prima come facevamo?
"Andavo coi teli sulla sabbia, che poi è la cosa più bella. Però oggi non è più possibile, quando vado al mare, nella mia Puglia, devi prendere per forza la sdraio o il lettino. E a quel punto la scelta è una sola: il lettino".

Mai un’indecisione?
"No, sempre lettino. Anche perché se prendi il sole per un giorno intero, e non sei abituata, duri poco. Ti bruci subito. Invece il lettino mi protegge. E poi posso dormire a pancia in giù: mi basta un minuto per crollare...".