Oro ai massimi dell’anno

Oro in rialzo con il fixing a 449,30 dollari l’oncia, la migliore quotazione dalla metà dello scorso mese di dicembre. Il prezzo del metallo giallo ha sfruttato i deludenti dati sui consumi americani relativi ad agosto. Fermo invece il rame con le quotazioni a tre mesi in area 3.580 dollari per tonnellata. Per quanto riguarda il petrolio, sono ancora in discesa le scorte di greggio Usa, mentre l’Opec potrebbe aumentare la produzione giornaliera di 500mila barili.