Oro ai massimi da sei mesi

Una seduta in netto progresso per l’oro. Al fixing londinese, i prezzi del metallo giallo hanno raggiunto 660,20 dollari l’oncia. Si tratta del picco degli ultimi 6 mesi. La fiammata rialzista è alimentata da diversi fattori. Non c’è solo a debolezza della valuta americana. Ma anche il ritorno del denaro dei fondi di investimento e gli Etf sui preziosi che saranno lanciati dal World Gold Council. Tra i metalli di base sono invece scattati i realizzi su nickel e rame.