«Osama Bin Laden possiede la bomba sporca»

Islamabad. Osama Bin Laden sarebbe in possesso di una «bomba sporca» acquistata nel mercato nero russo prima degli attentati dell'11 settembre del 2001. È quanto sostiene il giornalista pakistano Hamid Mir, noto per essere stato l'unico a intervistare il leader di Al Qaida dopo gli attacchi alle Torri Gemelle. «Materiale utile per la costruzione di una bomba sporca è stato contrabbandato dalla Russia verso la Georgia per poi giungere in Afghanistan, Paese nel quale - ha detto il giornalista alla televisione satellitare “al Arabiya” - è stata collaudata nel 2000. L'ordigno è stato realizzato con diverso materiale, tra cui anche uranio, con l'assistenza di un ingegnere egiziano, un certo Saad', che io ho incontrato solo una volta, nel 2000, quando il regime fondamentalista talebano controllava ancora Kabul».