In ospedale Bebè rischia la vita Gli danno gas anziché ossigeno

Indagine interna al Policlinico di Palermo dopo che un neonato ha rischiato di morire. Al piccolo, nato alcuni giorni fa e intubato, è stato somministrato per errore del gas, invece di ossigeno. Secondo l’ospedale la responsabilità è della ditta incaricata di alcuni lavori nel reparto di Ostetricia. «Stava rischiando una crisi cardio-respiratoria - racconta il padre, Giovanni Vitale, -. Ma non dipendeva da lui. Hanno indagato e si sono accorti che il tubo del gas e dell’ossigeno erano stati invertiti».