Ospedale di Sestri: scritte Br sui muri

Ricompare il simbolo delle Brigate Rosse a Sestri Ponente. Ignoti hanno lasciato sui muri minacce all'indirizzo del direttore sanitario dell'ospedale, Mario Fisci. La Cgil e il Comitato della ASL3 hanno espresso solidarietà e invitato i lavoratori a vigilare al fine di evitare altri atti di questo genere in futuro.
Nel comunicato si ricorda che tali atti sono «contrari agli interessi dei lavoratori ed incompatibili con la storia del sindacato nel nostro Paese».
Inoltre si esprime «solidarietà al direttore sanitario e si invitano i lavoratori al massimo della vigilanza contro il tentativo di riportare il Paese negli anni bui del terrorismo».
Del resto il ricordo degli anni di piombo è ancora troppo vivido per non far prendere gli accorgimenti dovuti.