Gli ospedali coinvolti nel progetto

Sono 16, per ora, le strutture ospedaliere coinvolte nell’iniziativa «Il Dottor Gufetto in corsia». A Milano: Fondazione Irccs Istituto Neurologico «C. Besta», Ospedale Fatebenefratelli e Oftalmico, Ospedale Macedonio Melloni, Istituti Clinici di Perfezionamento, Ospedale dei Bambini «Vittore Buzzi», Fondazione Ospedale Maggiore Policlinico, Mangiagalli e Regina Elena, Azienda Ospedaliera Niguarda Ca’ Granda, Azienda Ospedaliera Istituto Ortopedico Gaetano Pini, Azienda Ospedaliera «Ospedale Luigi Sacco»-Polo Universitario, Azienda Ospedaliera «G. Salvini», Azienda Ospedaliera «Ospedale San Carlo Borromeo», Azienda Ospedaliera San Paolo, Fondazione Centro San Raffaele del Monte Tabor e Irccs Policlinico San Donato. A Roma: Ospedale Pediatrico Bambino Gesù e Università Cattolica del Sacro Cuore-Facoltà di Medicina e Chirurgia «Agostino Gemelli». A Monza, infine, il Comitato Maria Letizia Verga Onlus.