«Osservatore» di calcio molesta adolescenti

Un uomo di 70 anni, spacciandosi per un osservatore sportivo delle squadre calcistiche di Milan ed Inter (con le quali non ha mai avuto alcun rapporto) è riuscito a molestare due studenti milanesi, entrambi 14enni, dopo averli avvicinati all'uscita da scuola, una media inferiore della zona di Loreto. In un solo caso, però, è riuscito a mettere in pratica le sue intenzioni, anche se in quattro era riuscito a ottenere numeri di telefono cellulare e indirizzi di studenti. Ora l'uomo dovrà rispondere di violenza sessuale aggravata: il gip ha disposto per lui gli arresti domiciliari.