Ozono: raggiunto lo stato di attenzione

È stato raggiunto lo stato d’attenzione per l’ozono per la prima volta in questa stagione. Lo rende noto l’assessorato all’Ambiente del Comune che suggerisce ai cittadini i comportamenti da adottare per difendersi dai rischi per la salute.In particolare si consiglia a bambini, anziani e soggetti a rischio di non esporsi al sole nelle ore più calde della giornata e di evitare, sempre nelle ore più calde, di fare sport nei parchi e nelle ville dove si concentra maggiormente l’ozono».