«Pacco» romeno: arrestato truffatore

È riuscito a vendere per 60 euro una macchina fotografica fasulla, con un congegno elettronico che fa illuminare un led rosso. Così un truffatore romeno ha raggirato, l’altro pomeriggio, alla stazione Anagnina uno studente romano di 21 anni. Il ragazzo, pensando di fare un affare, si è invece ritrovato con il «pacco» e ha subito chiamato il 112. Una pattuglia della compagnia Roma Casilina è poi riuscita a rintracciare e arrestare il truffatore romeno, che dovrà ora rispondere di truffa aggravata.