Pachistano aggredisce una lucciola: preso

Un pregiudicato pachistano è stato fermato dai carabinieri della stazione Divino Amore per rapina aggravata e lesioni personali. Venerdì, intorno alle 17, alcuni passanti hanno avvistato, in via di Porta medaglia, vicino Castel di Leva, un uomo che malmenava una prostituta. I militari, grazie alle segnalazioni, sono riusciti a fermare il nullafacente e a portarlo in caserma. La ragazza è stata trasportata all’ospedale S.Eugenio, dove le sono state diagnosticate fratture multiple in viso e alle gambe.