La pacifica invasione hip hop

Sarà di 10mila euro il premio per la «crew» vincitrice

Esibizioni, gare e persino una convention. Saranno gli eventi del «Roma Hip Hop International Competition», la kermesse che si terrà sabato e domenica al Palafijlkam di Ostia (via della Stazione di Castel Fusano) tutta dedicata alla danza a ritmo di rap nata alla fine degli anni ’70 sui marciapiedi di New York. Così oggi questa cultura, diventata materia di studio a tutti gli effetti nelle palestre e nelle scuole di danza, ha conquistato anche i giovani romani, che questo fine settimana avranno pane per i loro denti: si inizia con una giornata di gare, perché lo spirito competitivo è la vera anima dell’hip hop (sono ammessi gruppi composti da in minimo di tre persone e l’appuntamento per iscriversi alla gara è alle ore 8).
Ragazzi di tutte le età, divisi in tre categorie, si confronteranno nei diversi stili di danza, dalla tradizione della cosiddetta «old school», alle nuove tendenze, quali il popping, la break dancing e il funk club.
Domenica i vincitori della prima selezione parteciperanno alla finale e si contenderanno il premio (ben 10mila euro). Nel pomeriggio arriveranno al Palafijlkam le «crew» (i gruppi hip hop) più prestigiose d'Italia per il «Kings of breaks», la competizione di break dance che sarà presentata da Danno del gruppo rap romano «Colle Der Fermento» e da dj Skizo (nella giuria ci sono anche artisti internazionali come Next One del gruppo newyorkese «Rock Steady Crew»). Ma siccome l’hip hop oltre ad essere una danza è anche una cultura a tutti gli effetti, merita una convention che si terrà domenica a partire dalle 10 del mattino: tre lezioni tenute da autorevoli ospiti internazionali esperti (Patrick Nahafahik, Joseph N'Guessan e Irene Pallares) per comprendere le radici, i cambiamenti nel corso di questi trent'anni, le nuove tendenze e gli scenari futuri dell’hip hop. E per prepararsi a questa full immersion nel mondo hip hop questa sera al Faber Beach di Ostia (Lungomare Toscanelli, 199) si farà festa (ingresso gratuito). Info www.roma-hiphop.it.