Padoa-Schioppa taglia gli stipendi ai viceministri

Il taglio del 10% dello stipendio si applicherà anche ai viceministri. Lo chiarisce il ministro dell'Economia, Tommaso Padoa-Schioppa, in una circolare inviata a tutte le amministrazioni lo scorso 14 giugno per la corretta applicazione delle norme contenute nella Finanziaria 2006 sui tagli delle spesa per il personale. Nel dettaglio, la norma contenuta nella manovra stabilisce un taglio del 10% dei costi della politica. Ora il ministro spiega che la riduzione dello stipendio si deve applicare anche ai viceministri, oltre che ai sottosegretari, dal momento che il trattamento economico è lo stesso. Il ministro ha deciso anche di ridurre del 10% i compensi e i gettoni di presenza di organi di indirizzo e controllo all’interno dell’amministrazione pubblica. E di rimborsare per le missioni all’estero solo la tariffa economica.