Via Padova I ghisa scoprono un dormitorio per clandestini

La polizia locale ha scoperto un nuovo dormitorio per clandestini in via Padova. In un locale di circa 30 mq dormivano 5 extracomunitari, tra cui l’affittuario. Un egiziano, irregolare, è stato accompagnato all’Ucaf, l’ufficio arrestati e fermati, per i relativi accertamenti e in questura per i conseguenti provvedimenti di espulsione. Gli occupanti hanno dichiarato di pagare ognuno circa 140 euro al mese. Al titolare del contratto d’affitto e al proprietario, un italiano, sono state contestate le violazioni all’ordinanza e sanzionati per 450 euro.