Un padovano da Obama «Riformare la sanità Usa sul modello delle Asl»

Barack Obama chiama Italia. Servono cervelli per la nuova squadra di governo, per questo ha pensato a Gino Gumirato, 43 anni, padovano. Da manager dell’Asl di Cagliari alla corte di Washington per contribuire alla riforma della sanità Usa. Guimirato è entrato nell’élite di candidati tra cui saranno selezionati i dieci superesperti stranieri che affiancheranno Tom Daschle, già nominato ministro della Sanità della nuova amministrazione. Gumirato è originario di Camposampiero (Pd), una laurea in Scienze politiche alla Bocconi di Milano, master sempre in Bocconi e poi alla London School of Economics, è stato direttore sanitario delle Aziende sanitarie locali di Chioggia, Piacenza e Viterbo, quindi l’Usl 8 di Cagliari. Dagli States (grazie a un compagno di master ora responsabile del dipartimento d’amministrazione economica Usa) hanno chiesto di lui per modernizzare gli ingranaggi della sanità a stelle e strisce. Bella sfida.