Padre Bossi e San Suu Kyi Premi per la pace

Padre Giancarlo Bossi, il missionario del Pime rapito e poi liberato nelle Filippine e ad Aung San Suu Kyi, il Premio Nobel birmano, protagonista della lotta per la democrazia del suo popolo, sono i vincitori del «Premio della pace» della regione Lombardia. Una menzione alla memoria è stata dedicata a don Oreste Benzi, fondatore della Associazione Comunità Papa Giovanni XXIII, anch'essa premiata. Il premio viene assegnato a persone, enti, istituzioni e associazioni che si sono particolarmente distinti come operatori di pace nel mondo. Il governatore della Lombardia Formigoni parteciperà alla cerimonia di premiazione lunedì alle 17 al Teatro Manzoni di via Manzoni 42.