Padre Fedele espulso dai Cappuccini

Padre Fedele Bisceglia, il frate accusato di violenza sessuale su una suora, è stato espulso dall’Ordine generale dei Frati minori cappuccini. Il provvedimento è stato adottato dal Padre generale dell’ordine in seguito ai comportamenti tenuti dal frate negli ultimi mesi, non ultimi la conferenza stampa di una settimana fa e l’avere assistito dalla curva ad una partita del Cosenza, che hanno fatto scattare il terzo ammonimento che per l’Ordine porta all’espulsione. Già lunedì scorso, la Curia generale dei frati Minori Cappuccini aveva diffuso una nota che anticipava il provvedimento ufficializzato ieri.