Paesaggio e beni culturali protagonisti in Cadore

Il paesaggio protagonista del cinema. Parte da questa premessa Cadore doc Film festival, rassegna cinematografica sull’arte e sui beni culturali e ambientali in calendario fino al 7 agosto con una selezione dei migliori documentari internazionali che hanno come protagonista il paesaggio. Questa edizione prevede anche una doppia sezione monografica dedicata a due autori tra i più importanti della nuova scena internazionale: Salvo Cuccia, reduce dal trionfo del suo Detour De Seta (lavoro che ha entusiasmato Martin Scorsese) e Bady Mink, il cui In the beginning was the eye continua imperterrito a mietere riconoscimenti. due giovani filmaker terranno degli ateliers nell’arco della settimana. Numerose inoltre le altre proiezioni in programma (tra gli altri film di Olmi, Pannone, Brenta, Piavoli, Celati, Ferrario e l'anteprima del nuovo film di Marcello Baldi, che per l’occasione riceverà il premio Magnifica Comunità Pieve di Cadore dalle mani di Krzysztof Zanussi) e altrettanto numerosi gli incontri e i dibattiti.