Il Paese più esteso in Europa

Con oltre 603mila chilometri quadrati, l’Ucraina è il Paese più esteso in Europa dopo la Russia. Quarantasei milioni gli abitanti. Un tempo «granaio» dell’Urss, l’Ucraina possiede un importante settore industriale soprattutto nel metallurgico e nel chimico, concentrato nelle regioni orientali. Nel 2007 Kiev ha ottenuto il riconoscimento dello status di economia di mercato da parte dell’Ue e degli Stati uniti. L’ingresso nell’Organizzazione mondiale del commercio sembra ormai alle porte. Nel 2006 il pil dell’Ucraina è cresciuto del 7,1% con un tasso d’inflazione dell’11,6%.